Otalg, 1% + 5% gocce auricolari, soluzione flacone da 6g
Otalg, 1% + 5% gocce auricolari, soluzione flacone da 6g

Otalg, 1% + 5% gocce auricolari, soluzione flacone da 6g

Disponibilita': Prodotto disponibile
SKU
004398018
OTALG - Otalgie.

Acquista su Whatsapp

siamo in chat Lunedì - Venerdì dalle 9:00 alle 15:00

79 persone lo hanno acquistato di recente
10,20 €

Pagamenti Sicuri

Spedizioni Rapide

Prodotti di Qualità

Assistenza Online

OTALG

Principi attivi

Principio attivo: 100 g contengono: - procaina cloridrato 1 g - fenazone 5 g

Eccipienti

Glicerolo, butilidrossianisolo.

Indicazioni terapeutiche

Otalgie.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti del prodotto. In caso di perforazione della membrana timpanica astenersi dall’uso.

Posologia

Instillare nel condotto uditivo esterno 2-4 volte al giorno: Adulti: 5-8 gocce ogni volta. Bambini: 4-5 gocce ogni volta. Non superare le dosi consigliate.

Conservazione

Chiudere bene il flacone dopo l’uso.

Avvertenze e precauzioni

Si consiglia di intiepidire il flacone prima dell’uso. Quale misura precauzionale, prima di somministrare il prodotto, assicurarsi dell’integrità della membrana del timpano. Non protrarre la somministrazione del farmaco oltre i 10 giorni; in ogni caso dopo breve periodo di trattamento, 1-2 giorni, senza risultati apprezzabili, consultare il medico. Nella primissima infanzia il prodotto deve essere somministrato sotto il diretto controllo del medico e solo nei casi di effettiva necessità. Il prodotto può essere usato a qualsiasi età. Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini.

Interazioni

Non segnalate.

Effetti indesiderati

I prodotti per applicazione topica possono dare origine a fenomeni di sensibilizzazione o di irritazione. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico.In caso di perforazione del timpano, il prodotto a contatto con la struttura dell’orecchio medio può determinare effetti collaterali a tale livello. L’uso del fenazone, sia pure per via sistemica, è stato associato ad un elevato rischio di agranulocitosi; questo farmaco, come la procaina, può dare reazioni allergiche in soggetti sensibilizzati ed in seguito ad adsorbimento sistemico anche manifestazioni anafilattiche.

Sovradosaggio

Non segnalate reazioni da sovradosaggio.

Gravidanza e allattamento

Non sono segnalati particolari rischi. Somministrare sotto il diretto controllo del medico e solo nei casi di effettiva necessità.
Maggiori Informazioni
Brand Noos
Chatta su Whatsapp