BLACK FRIDAY
 
vivafarmacia contattacihai bisogno di aiuto?
320-3195547
0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.


Antibiotici e Antimicotici

Gli antibiotici ad uso topico sono dei farmaci senza obbligo di prescrizione che prevengono ed inibiscono la contaminazione microbica in caso di ferite aperte della pelle e stati ulcerosi dei tessuti cutanei. Sono utilizzati per prevenire o curare le infezioni causate dai batteri e sono in grado di uccidere i batteri stessi o di fermare la loro moltiplicazione nell’organismo, impedendo che si trasmettano poi da persona a persona. Non sono efficaci contro le infezioni virali. Le sei classi principali sono: penicilline, cefalosporine, aminoglicosidi, tetracicline, macrolidi, fluorochinoloni. È importante rispettare le indicazioni del medico sulle modalità di utilizzo e sulla durata della terapia perché altrimenti a lungo andare potrebbe crearsi antibiotico-resistenza, un fenomeno che rende i batteri insensibili agli antibiotici.

Gli antimicotici, anche detti in campo medico antifungini, ad uso dermatologico sono farmaci che agiscono localmente eliminando i funghi della pelle; sono quindi dei medicinali che impediscono lo sviluppo ed anche la proliferazione di funghi. In particolar modo si usano per il trattamento delle micosi del piede e della mano (onicomicosi), funghi delle unghie, micosi del tronco e delle pieghe cutanee e pityriasis versicolor che è un’infezione fungina caratterizzata da alterazioni della pigmentazione cutanea (macchie irregolari di colore marrone chiaro rispetto ad una cute sana), ed anche funghi alle mucose o ai genitali. La più conosciuta tra le micosi genitali è la candida, che per essere debellata richiede un deciso trattamento antifungineo ed anche adeguate cure sistemiche. Esistono vari preparati ad uso esterno come ad esempio creme, gel, soluzioni cutanee, polveri e spray. Le creme si applicano direttamente a contatto con la parte attaccata; le creme più utilizzate sono quelle per infezioni micotiche non gravi della cute e anche quelle per le micosi che interessano parti intime e la vagina, come il mughetto vaginale.

 

Questi farmaci si usano solamente per uso esterno, non devono essere ingeriti. Solitamente il trattamento, a seconda del tipo di infezione, dura dalle due alle quattro settimane. In particolar modo le micosi cutanee si risolvono in un tempo più breve usando detergenti appropriati ed integratori di supporto. Tra i principi attivi più utilizzati per questi preparati ci sono il clotrimazonolo, l’econazolo, il miconazolo e la terbinafina. Il ketoconazolo è molto usato per quanto riguarda micosi di unghie e pelle. Tra i farmaci antifungini in compresse i più utilizzati sono quelli a base di fluconazolo. Si sconsiglia l’uso in gravidanza ed in allattamento. Per le micosi molto gravi si utilizzano farmaci di tipo iniettabile ma è necessario consultare il proprio medico.

22 Prodotti/o

22 Prodotti/o

NON ABBANDONARE
Viva Farmacia
Ricevi subito un buono sconto del 10% e rimani sempre aggiornato sulle novità riservate ai clienti.
Iscriviti
Coupon: df56s5d8