Jodoc, 1% soluzione cutanea 100ml

Disponibilita': Prodotto non disponibile
SKU
020364028
JODOC - PURO: per preparazione del campo operatorio; per disinfezione di ferite, piaghe, ustioni; per il trattamento di ulcerazioni del cavo orale. DILUITO: nelle tonsilliti e nelle infezioni del cavo orale, nell’igiene intima della donna.

Acquista su Whatsapp

siamo in chat Lunedì - Venerdì dalle 9:00 alle 18:00

105 persone lo hanno acquistato di recente
4,75 €

Pagamenti Sicuri

Spedizioni Rapide

Prodotti di Qualità

Assistenza Online

JODOC

Principi attivi

100 ml di soluzione contengono: iodopovidone 10 g corrispondenti a g 1 di iodio attivo. Eccipienti: vedere paragrafo 6.1.

Eccipienti

Polisorbato 20, acqua depurata.

Indicazioni terapeutiche

PURO: per preparazione del campo operatorio; per disinfezione di ferite, piaghe, ustioni; per il trattamento di ulcerazioni del cavo orale. DILUITO: nelle tonsilliti e nelle infezioni del cavo orale, nell’igiene intima della donna.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso lo iodio.

Posologia

PURO: (uso esterno) in sostituzione della tintura di iodio. DILUITO: per gargarismi (40 gocce pari a 2 ml in mezzo bicchiere d’acqua), come collutorio e per la pulizia del cavo orale (20 gocce pari a 1 ml in mezzo bicchiere d’acqua). Igiene intima e affezioni genitali femminili (2 cucchiai in un litro di acqua tiepida).

Conservazione

Nessuna.

Avvertenze e precauzioni

L’uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico, può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. Ove ciò si verifichi occorre sospendere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

Interazioni

A causa di possibili interferenze (antagonismo, inattivazione) è da evitare l’uso simultaneo di altri antisettici.

Effetti indesiderati

In soggetti ipersensibili o per uso incongruo del prodotto, possono verificarsi fenomeni irritativi a carico delle mucose del cavo orale.

Sovradosaggio

L’ingestione accidentale di dosi elevate può provocare una grave intossicazione che deve essere trattata in centri specializzati.

Gravidanza e allattamento

Si sconsiglia l’uso come disinfettante vaginale nelle donne che allattano poiché lo iodio viene assorbito attraverso la mucosa vaginale e si concentra nel latte materno.
Maggiori Informazioni
Brand DOC Generici
Chatta su Whatsapp