Naftazoli, 0,1% collirio, soluzione 1 flacone da 10ml
Naftazoli, 0,1% collirio, soluzione 1 flacone da 10ml

Naftazoli, 0,1% collirio, soluzione 1 flacone da 10ml

Disponibilita': Prodotto non disponibile
SKU
005408012
NAFTAZOLI - Stati congestizi della congiuntiva, bruciore, prurito, irritazione oculare.

Acquista su Whatsapp

siamo in chat Lunedì - Venerdì dalle 9:00 alle 18:00

65 persone lo hanno acquistato di recente
con Vivafarmacia RISPARMI 0,34 €
-5%
Prezzo di listino 6,90 € Prezzo Vivafarmacia 6,56 €

Pagamenti Sicuri

Spedizioni Rapide

Prodotti di Qualità

Assistenza Online

NAFTAZOLI

Principi attivi

100 ml contengono. Principi attivi: Nafazolina cloridrato g 0.100. Per gli eccipienti vedere paragrafo 6.1.

Eccipienti

Sodio cloruro; p-ossibenzoici esteri; benzalconio cloruro; acqua depurata.

Indicazioni terapeutiche

Stati congestizi della congiuntiva, bruciore, prurito, irritazione oculare.

Controindicazioni

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto. Non deve essere usato in soggetti con glaucoma ad angolo stretto o gravi malattie dell’occhio. Controindicato nei bambini al di sotto dei dieci anni.

Posologia

Instillare una o due gocce, due-tre volte al giorno, nel fornice congiuntivale inferiore. Attenersi scrupolosamente alle dosi consigliate. Un dosaggio superiore del prodotto anche se assunto per via topica e per breve periodo di tempo può dar luogo ad effetti sistemici gravi.

Conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25°C. Il prodotto non deve essere utilizzato oltre i 30 giorni dopo la prima apertura del contenitore.

Avvertenze e precauzioni

Non superare le dosi consigliate. Il prodotto non deve essere impiegato per più di quattro giorni consecutivi; in caso contrario è possibile che si verifichino effetti indesiderati. Dopo un breve periodo di trattamento, se l’irritazione dell’occhio persiste od aumenta, è opportuno interrompere l’uso del medicinale e consultare il medico. Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. Il prodotto, pur presentando uno scarso assorbimento sistemico, deve essere usato con cautela nei pazienti affetti da ipertensione, ipertiroidismo, disturbi cardiaci e diabete.

Interazioni

Il prodotto va usato con cautela nei pazienti in corso di trattamento con farmaci antidepressivi.

Effetti indesiderati

L’uso del prodotto può determinare talvolta dilatazione pupillare, effetti sistemici da assorbimento (ipertensione, disturbi cardiaci, iperglicemia), aumento della pressione endoculare in soggetti predisposti, nausea, cefalea. Raramente possono manifestarsi fenomeni di ipersensibilità.

Sovradosaggio

Il prodotto, se accidentalmente ingerito o se impiegato per un lungo periodo a dosi eccessive, può determinare fenomeni tossici.

Gravidanza e allattamento

Non sono note controindicazioni.
Maggiori Informazioni
Brand Ursapharm
Chatta su Whatsapp